Recuperatori

Rechp

  • Rechp
  • Rechp

Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato da 900 a 4.000 m3/h

Le unità autonome RECHP sono dedicate al ricambio dell’aria ed al suo trattamento termico.

Sono state progettate e sviluppate per poter conciliare quattro differenti esigenze tipiche delle applicazioni sia di tipo residenziale che commerciale:
1. il rinnovo dell’aria,
2. il risparmio energetico, ottenuto mediante l’adozione del recuperatore statico
3. la neutralizzazione dei carichi termici associati all’aria di rinnovo, grazie ad un circuito frigorifero a pompa di calore totalmente autogestito mediante controllo a microprocessore; in particolare, la presenza del recuperatore di calore esalta sia le prestazioni frigorifere che quelle termiche del circuito, conferendo e cienze elevatissime all’unità e consentendo, pertanto, convenienze economiche molto interessanti
4. la neutralizzazione dei carichi termici specifici dell’ambiente di destinazione.

  • RECHP a tutta aria esterna
  • Per potenze frigorifere da 5,4 a 23,5 kW
  • Per potenze termiche da 8,9 a 40,4 kW.

Componenti principali

  • Telaio
    Telaio portante in lamiera e pannelli di tamponamento a doppio guscio in lamiera preverniciata completamente amovibili con isolamento termoacustico in polietilene/poliestere con spessore minimo di 20 mm.
  • Recuperatore di calore
    Recuperatore di calore statico del tipo aria-aria a flussi incrociati con vasca di raccolta condensa in acciaio inox, coibentata
  • Filtri
    Filtri a celle sintetiche in classe G4.
  • ​Elettroventilatori centrifughi
    Elettroventilatori centrifughi a pale avanti a doppia aspirazione ad 1 velocità, eventualmente dotati di motori ad inverter a portata costante.
  • Circuito frigorifero​
    Circuito frigorifero a pompa di calore (R410A) costituito da compressore ermetico scroll
  • Batteria
    Batteria evaporante, condensante realizzate con tubi in rame ed alettatura in alluminio
  • Valvola termostatica bidirezionale​, a 4 vie per inversione ciclo, di sicurezza
  • Separatore e ricevitore di liquido​
  • Pressostati di alta e bassa pressione​
  • Filtro freon e spia del liquido
  • Quadro elettrico​ 
    Quadro elettrico interno per la gestione di tutti i comandi di potenza
  • Sonde di temperatura e di sbrinamento evaporatore invernale
  • Regolazione a microprocessore
    Regolazione a microprocessore per la gestione automatica della temperatura ambiente, del free-cooling e del free-heating, della commutazione caldo/freddo e dei cicli di sbrinamento;
  • Display
    display per l’impostazione parametrica e per la visualizzazione dei valori di sonda e di set-point remotabile fino a 20 m dall’unità.

Rechp si adatta per applicazioni di tipo:

Residenziale
Commerciale

Download

Richiedi informazioni